FISCALITA’ INTERNAZIONALE

Il diritto tributario internazionale è composto da regole molto complesse, conoscere a fondo tali regole permette alle imprese clienti di eliminare qualunque rischio nelle operazioni di carattere internazionale.

Il quadro normativo di riferimento del diritto tributario internazionale è molto complesse.

Le norme di diritto tributario internazionale hanno il duplice scopo di garantire una tassazione equa delle attività economiche e degli investimenti internazionali, e di eliminare le distorsioni fiscali nella tassazione degli investimenti internazionali.

Conoscere a fondo tali regole permette alle imprese clienti di eliminare qualunque rischio nelle operazioni di carattere internazionale.

Per raggiungere l’obiettivo occorre conoscere le principali tematiche ricorrenti in materia di fiscalità internazionale, le problematiche relative al principio di doppia imposizione internazionale, ed essere a conoscenza del quadro normativo di riferimento dei paesi dove si offre un prodotto o servizio.

Infatti, nell’odierno contesto giuridico, complesso ed in continua evoluzione, è di principale importanza la conoscenza specialistica oltre che un continuo aggiornamento.

Si pensi, ad esempio, alle novità che verranno introdotte (a partire da Gennaio 2019) con la Web Tax, la quale si propone di regolare la tassazione sui guadagni delle grandi aziende che operano sul web, le quali hanno sede all’estero ma vendono in tutto il mondo.

I professionisti di RS Commercialisti offrono la loro consulenza in materia di fiscalità internazionale a tutte a PMI e start-up intenzionate ad entrare in nuovi mercati o localizzare la produzione all’estero.

Nello specifico, i consulenti analizzando le norme di diritto tributario operanti nei paesi esteri, nonchè le forme possibili di presenza societaria nei paesi  target (ufficio di rappresentanza, stabile organizzazione e società di diritto estero), predispongono un quadro completo riguardo le convenzioni contro le doppie imposizioni e le varie norme vigenti.

Infine, RS Commercialisti offre consulenza in materia di:

  • reddito proveniente da attività all’estero
  • subsidary, ovvero gestione di dividendi, interessi e royalties
  • credito d’imposta
  • trasferimento all’estero di società
  • iva nei rapporti con l’estero
  • normative antielusive